Forte l’emergenza a centrocampo per la Juventus. Pirlo e Pogba infortunati, Marchisio febbricitante e Sturaro appena recuperato da un problema alla caviglia: e allora Max Allegri corre ai ripari, sfruttando anche la sosta di campionato Primavera.

Verranno con noi due ragazzotti della Primavera, che sono anche bravi” aveva preannunciato l’allenatore dei bianconeri in conferenza stampa. Detto fatto: i due ragazzotti in questione sono Mattia Vitale e Andrés Tello Munoz.

La mezzala italiana della formazione Primavera ha all’attivo già altre convocazioni in prima squadra, come quella nell’ultima trasferta champions a Dortmund. Ha partecipato anche al tour estivo della Juve in Asia e Oceania. Allegri scommette su di lui per un futuro in bianconero e vorrebbe trasformarlo in regista di centrocampo.

E poi c’è il centrocampista (e all’occorrenza terzino destro) colombiano arrivato nell’ultimo mercato di gennaio in prestito (con diritto di riscatto) dall’Envigado per rinforzare la squadra di Grosso. E’ alla sua prima chiamata tra i grandi, ma visto il talento crediamo che non sarà di certo l’ultima…