Nella 25esima (e penultima) giornata di campionato i Giovanissimi Nazionali della Juventus vincono per due reti a zero la gara, giocata al campo Ale e Ricky di Vinovo, contro la Sampdoria.

Bianconeri che comandano il gioco sin dalle prime battute: ci provano a inizio gara prima Meneghini poi Lomabrdi, ma le loro conclusioni sfiorano solo il gol. Rete che arriverà al 16’ quando il difensore Mattia Pessot svetta di testa più in alto di tutti e infila in rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dopo il gol subito ci prova timidamente la Samp con alcuni calci piazzati senza impensierire più di tanto la retroguardia juventina. Prima della fine del primo tempo anche un’occasione per Caligara che calcia da fuori area senza trovare però la porta.

La ripresa inizia ancora a tinte bianconere: al 1’ subito pericolo in area blucerchiata per una punizione di Lombardi che attraversa tutta l’area senza esser colpita da nessuno, al 3’ rete annullata per fuorigioco a Riva che aveva messo dentro sulla ribattuta del portiere dopo un tiro pericoloso di Caligara. E al 4’ arriva il raddoppio della Juventus: bell’azione di Favre sulla destra che serve Matteo Colla bravo a infilare in rete in diagonale, 2-0 Juve.

Partita che si fa decisamente più divertente con occasioni da una parte e dall’altra, dove soprattutto i bianconeri sfiorano la terza rete con i tentativi di Lombardi, Colla e Caligara. Dopo una serie di cambi e altre occasioni con Lombardi (traversa), Riva e Nicolussi Caviglia che sfiorano il terzo gol arriva il triplice fischio dell’arbitro che chiude la gara con la vittoria bianconera per 2-0

TABELLINO JUVENTUS – SAMPDORIA 2-0

JUVENTUS (4-3-3): Busti, Favre, Almeida, Pessot, Martino (26’ st Calabrese (30’ st Pezziardi)); Thiam (1’ st Morrone), Camilleri, Caligara; Lombardi (26’ st Nicolussi Caviglia), Colla (33’ st Gerthoux), Meneghini (1’ st Riva).
A disposizione: Lonoce, Alessandria, Quaranta.
Allenatore: Claudio Gabetta.

SAMPDORIA: Raggio, Lo Pergolo, La Monica, Gnecchi, Gargano, Perrone, Dinelli, Doda, Drago, Scotti, Telesi.
A disposizione: Scatolini, Canovi, Chiglia, Orgiana, Cuneo, Casagrande, Armiraglio, Ivaldi.
Allenatore: Gabbanini.

Marcatori: 16’ pt Pessot (J), 4’ st Colla (J).