Home Forum Giovani Bianconeri Forum Juventus U23 Under23 – stagione 2018/19

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Laserta 2 settimane, 3 giorni fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25913 Risposta

    Tommaso Morea
    Amministratore del forum

    Commentiamo qui la stagione 2018/19 della Juventus Under 23 in Serie C.
    Allenatore: Mauro Zironelli.




    #25915 Risposta

    Tommaso Morea
    Amministratore del forum

    Ufficiale la data della prima giornata di campionato Serie C della Juventus U23: i bianconeri anticipano a domenica 16 alle ore 20.30 contro l’Alessandria.

    #25919 Risposta

    SteFanO

    Qualcuno vuole azzardare una previsione su questa prima stagione?
    Io fatico ad inquadrare quali siano le potenzialità di questo gruppo. Partirei dicendo che fuoriquota Alcibiade ed Emanuello sono giocatori buoni e di esperienza ma non sono di certo dei fuoriclasse nemmeno se rapportati alla categoria. Di buono c’è che entrambi conoscono o già bene la società e ne possono trasmettere lo spirito ai compagni più giovani.
    Quanto al resto del gruppo, tanti sono i ragazzi che hanno esperienze di prestito a livello di serie C e obiettivamente nessuno di questi ha fatto sfracelli, anzi nessuno si è imposto come titolare fisso nelle rispettive squadre cui sono stati destinati, quindi rappresentano delle mezze incognite anche in C.
    Ci sono poi alcuni giocatori tecnicamente o fisicamente di categoria superiore come Kastanos, Matheus, Tourè e Mavididi. Se adeguatamente motivati possono fare la differenza tra una cattiva ed una buona stagione, ma il brasiliano ed i due nuovi arrivi devono adattarsi al calcio italiano, il che no è così scontato.
    Il resto è costituito dagli ex Primavera che sono tutti degli ulteriori punti di domanda.
    Credo che sia difficile aspettarsi di più di una salvezza tranquilla, onestamente, oltre alla speranza che qualcuno dei giovani venga adeguatamente valorizzato.

    #25921 Risposta

    Tommaso Morea
    Amministratore del forum

    ciao Stefano, si anch’io pronostico una salvezza tranquilla, poi per i playoff basta entrare nelle prime 10 e non è impossibile e poi vedere come va a fine stagione dove conterà molto la condizione fisica

    il giocatore più forte in rosa per me è Kastanos

    #26022 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Abbiamo perso con l’Alessandria e questo dimostra che sarà dura.
    Certo, le scusanti sono tante: in realtà abbiamo giocato fuori casa, la difesa titolare era fuori in blocco e rimane il problema di una squadra Frankenstein messa insieme da poco e con un collaudo frettoloso: va assolutamente rodata.
    Io rimango fiducioso che andrà sempre meglio, ma ad oggi abbiamo solo le fondamenta e il buon Zironelli, che bisogna ammettere ha tanta fantasia, deve costruire la casa da zero.
    Forza ragazzi, per me si può anche centrare un traguardo alto: testa bassa e pedalare e chi non ci crede si accomodi fuori a gennaio.

    #26250 Risposta

    Tommaso Morea
    Amministratore del forum

    Operati ieri Parodi (crociato) e Fernandes (menisco)

    Recupero stimato:
    Parodi – 6 mesi
    Fernandes – 3 mesi

    #27102 Risposta

    Tommaso Morea
    Amministratore del forum

    Brutte notizie dall’infermeria della Juventus U23. Per Alcibiade si tratta di una lesione tra il primo e secondo grado dell’adduttore della coscia destra: prognosi più chiara dopo i prossimi esami ma non inferiore ai 30-40 giorni di stop.

    Giovanni Albanese

    #27320 Risposta

    Tommaso Morea
    Amministratore del forum

    da quello che ho raccolto la situazione in casa juve u23 si sta facendo incandescente
    la squadra ormai si sta allontanando dalle idee di Zironelli, non lo segue più, si sentono trattati come marionette a livello tattico, e non arrivando i risultati ovviamente lo seguiranno sempre meno
    la panchina è in bilico

    e un ritorno di fabio grosso per la prossima stagione potrebbe essere un’idea, lui si sente più adatto coi giovani e verrebbe di corsa, non si trova benissimo a verona…

    #27321 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Sicuramente i giocatori non sono contenti e si vede anche dalle prestazioni in campo, da come rispondono alle istruzioni e da come si smontano alla pria difficoltà. Quando Zironelli dice che nei contrasti sono molli fa una considerazione evidente.
    Anche il fatto che non esistano titolari fissi fapensare a tutti di non avere la fiducia dell’allenatore.
    Però non credo che in società siano per l’esonero. Per la prossima stagione si vedrà, ma credo che Grosso voglia la A, non credo si rifugi in C per le prossime due stagioni.

    #27460 Risposta

    Tommaso Morea
    Amministratore del forum

    Juventus U23, Cherubini assicura: “Crediamo ancora che Zironelli sia l’allenatore giusto”

    Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport ha parlato Federico Cherubini, braccio destro del ds della Juventus Fabio Paratici nonché uomo di riferimento per il progetto U23 bianconero. “È giusto distinguere l’andamento della squadra, non positivo, dal progetto, di cui restiamo convinti – spiega il dirigente in relazione al momento di crisi della formazione allenata da Mauro Zironelli -. Tra i 430 ragazzi del ’99 che a giugno hanno finito il settore giovanile, solo 10 sono nelle rose delle prime squadre di A e 20-22 in quelle di B. Per gli altri inizia il limbo dei prestiti, che in Italia si usano molto più che negli altri Paesi. Zironelli in bilico? Bisogna saper credere in un progetto, come l’Empoli ha fatto con Sarri ai tempi. Crediamo che Zironelli sia ancora l’allenatore giusto. Se avessimo ritenuto che la responsabilità fosse sua, sarebbe stato facile cambiare”.

    tuttojuve.com

    #27691 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Juventus, vicino il rientro di Alessandro Vogliacco

    In evidenza, Juventus
    By Matteo Lelli
    Dic 14, 2018

    Juventus, l’Under-23 aspetta Vogliacco

    Trasferitosi al Padova nell’ultima sessione di mercato, Alessando Vogliacco è pronto a ritornare in bianconero: lo attende la formazione Under-23 che milita nel campionato di Serie C.

    Il ragazzo di Acquaviva delle Fonti non sta trovando spazio nella squadra biancorossa, come testimonia l’unica presenza collezionata con i veneti in questo campionato. Per questo motivo la dirigenza della Juventus starebbe pensando di riportarlo a Torino: oltre a garantire al difensore minuti preziosi si andrebbe a rinforzare anche il pacchetto arretrato della formazione Under-23.

    Nonostante il suo scarso utilizzo da parte di Mister Foscarini, la parentesi veneta è servita al ragazzo per fare esperienza lontano da Torino: il Padova ha permesso al centrale di esordire nel calcio professionistico in Serie B e di maturare a livello personale.

    Aspettando l’apertura del mercato invernale per capire i possibili scenari, il ritorno di Vogliacco in bianconero sembra essere più che un’idea.

    #29070 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    A me non spiacerebbe un ritorno di Fausto Rossi 😉
    Giocatore di ottimo livello, più bravo di Iago, solo più fragile.

    #29835 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    La stagione sportivamente non è stata da buttare, ovviamente ci si aspettava di più, ma è stata una squadra dentro un mare in tempesta, sballottata da più parti.
    Vedo che Cherubini ha cambiato idea sulla “giustezza” del mister, visto che l’hanno salutato. Peccato, secondo me Zironelli aveva tantissime attenuanti e non è stato messo in condizione di lavorare al meglio delle proprie capacità.
    Ora la prima cosa da fare è scegliere il suo sostituto.
    Detto che io non credo minimamente all’incarico a Pirlo, poco a quello a Grosso, leggo che la rosea ha citato Pecchia come candidato possibile.
    Con tutto il rispetto per Fabio, persona perbene, acculturata e che conosce l’ambiente Juve, non mi pare la scelta giusta. Ha fatto un solo anno abbastanza convincente con il Verona in B, poi il deserto o quasi. Se questa fosse la prima idea dell’entrato di recente, Fusco, comincio a preoccuparmi.

    #30124 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Come pronosticato, il nuovo allenatore sarà Pecchia.
    Pirlo non è mai stata una reale possibilità, nè lui nè la società hanno mai pensato seriamente che fosse la soluzione migliore per entrambi. La voce ha dato i suoi frutti, ai giornalisti, ha fatto sensazione e fornito una pioggia di click, ma si è fermata a quello.
    Grosso giustamente ha tutta la ragione di cercare ancora in B, anche se certe scelte di alcune squadre di B sono assurde e pilotate da fattori di vario genere fuori da quelli tecnici.
    Pecchia ha esperienza a vari livelli, conosce l’ambiente. A me non piace, ma ora è della Juventus e quindi forza mister, fai vedere bel gioco e progressi dei singoli. Buon lavoro!

    P.S. Spero che chi l’ha scelto ne condividerà i meriti come i demeriti…

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)
Rispondi a: Under23 – stagione 2018/19
Le tue informazioni: