PAGELLE – Youth League, Juventus-Olympiacos 3-1: finalmente una vittoria ma il gioco…

Le pagelle sui giovani bianconeri guidati da Mr. Dal Canto dopo la vittoria in Youth League contro l’Olympiacos.

Pagelle Juventus

Arrivata finalmente oggi la prima vittoria stagionale della Juventus Primavera, uscita vittoriosa dal Campo Ale & Ricky di Vinovo nella seconda gara di Uefa Youth League contro i greci dell’Olympiacos. Tre a uno per i bianconeri il risultato finale (QUI la cronaca). Vediamo ora le pagelle sui giovani bianconeri e il tecnico juventino Alessandro Dal Canto.

TITOLARI

DEL FAVERO 6 – Guida a gran voce con forza e determinazione la difesa e la squadra tutta, non ha una gara impegnativa, si sporca poco i guantoni.
KAMERAJ 6.5 – Si fa saltare malamente da Vrousai sul vantaggio dei greci, ma si riabilita alla grande, segnando un bellissimo gol ad inizio ripresa, il vantaggio della Juve. Sembra un po’ sprecato nel ruolo di terzino, sarebbe meglio vederlo un po’ nel suo vero ruolo di esterno d’attacco.
VOGLIACCO 6 – Leader della difesa, si trova bene anche col nuovo compagno di giornata (Serrao) mettendolo a suo agio.
JOAO SERRAO 6 – Un po’ emozionato per l’esordio in Primavera, difende bene e con personalità. Nel finale esce sfinito dai crampi.
TRIPALDELLI 6 – Prova senza squilli, ma sufficiente.
PORTANOVA 6.5 – Ispirato nel primo tempo, cerca appoggi e fraseggi coi compagni di squadra.
TOURE 6 – Argina bene il pressing greco, lavoro sporco. Nel finale anche difensore centrale.
CALIGARA 6.5 – Quello con più qualità in mezzo al campo, dai suoi piedi partono tutte le iniziative della Juventus.
MONTAPERTO SV – Sfortunato, deve uscire dopo 10 minuti per uno scontro di gioco.
OLIVIERI 6.5 – Fatica ancora ad esprimersi ai suoi livelli. Oggi troppo isolato là davanti come unica punta, sbaglia un rigore ma lo ribadisce in rete portando la squadra sul pareggio.
NICOLUSSI CAVIGLIA 6 – Messo sull’esterno sinistro si converge spesso verso il centro per cercare la conclusione o l’imbucata centrale. Un paio di tiri degni di nota, caparbio quando è in fase difensiva, dà una bella mano a Tripaldelli.

SUBENTRATI

DI PARDO 6.5 – Entra a freddo dopo dieci minuti e ci mette un po’ a carburare. Piazzato sull’esterno patisce un po’ la partita, ma fa un bel gol con una girata di sinistro che vale il 3-1 definitivo.
CAPELLINI 6 – Ultimi scampoli di partita per lui, cerca di sfruttarli come può e rendersi utile.
MERIO 6 – Prima presenza stagionale, tanto pressing per tenere lontano dall’area il pericolo greco finale.

All. DAL CANTO 6 – Si vedono miglioramenti sul piano agonistico, ma ancora pochi su quello del gioco. Oggi rinuncia a una punta ma l’idea di mettere due (non)-ali come ali non è convincente. La squadra bianconera dimostra ancora una certa sterilità davanti, pochi guizzi, pochi spunti che possono cambiare le sorti di un match. C’è da rivedere qualcosa nei propri piani e al più presto.

2.056 views

Leggi anche

Non sono presenti commenti.

Lascia un commento:

Vai alla barra degli strumenti