Comincia nel migliore dei modi il percorso dei play-off di campionato per i Giovanissimi Nazionali della Juventus che spugnano il campo della Ternana per 4-0 ipotecando di fatto il passaggio al turno successivo. Si gioca al Campo Antistadio Taddei di Terni e il Mister Gabetta può riavere tra le sue fila anche Moise Kean, attaccante in forza agli Allievi Nazionali per quasi l’intera stagione.

Primo squillo Juve al 6’ con Sbordone che si invola sulla destra in contropiede, mezzo campo palla al piede e tiro alto sulla traversa. Un minuto dopo è però la Ternana ad avvicinarsi al gol con una penetrazione in area ben intercettata dal portiere Lonoce. Binconeri che sbloccano il risultato al 9’: è l’attaccante Moise Kean a calciare una sassata da fuori area che si stampa sotto l’incrocio dei pali, 0-1!

Occasione per il raddoppio al 26’ con Caligara che ruba palla a centrocampo, incursione in area per Sbordone che però, a tu per tu col portiere, gli spara la palla addosso. Risponde subito la Ternana con un tiro da fuori area neutralizzato in angolo da Lonoce. Nuova azione bianconera al 30’ con Sbordone in area che appoggia dentro per Lombardi che tira però debolmente e il portiere para.

Sul finale di tempo arricva anche il raddoppio bianconero: calcio d’angolo per i bianconeri al 35’, calcia in mezzo all’area Lombardi che trova lo stacco potente e preciso del difensore centrale Mattia Pessot, che infila in rete la palla del 2-0 con cui si conclude anche la prima frazione.

Inizia la ripresa con la Ternana sempre aggressiva dal pressing asfissiante sui bianconeri. Ma è ancora la Juve a colpire: al 6’ bel recupero di palla di Morrone a centrocampo, subito lancio filtrante per Gianluca Sbordone che si invola verso la porta e trafigge il portiere per il 3-0!

Sul 3-0 si spegne la veemenza dei padroni di casa e la Juventus può amministrare il risultato con più tranquillità. Ci prova sempre Kean con un paio di azioni non centrando però la porta. E nel finale di gara arriva un altro gol: è Quaranta, appena entrato in campo, a rubare palla sulla trequarti avversaria e involarsi verso la porta no sbagliando al tiro e siglando il 4-0 con cui si concluderaà il match.

TABELLINO TERNANA – JUVENTUS 0-4

TERNANA: Kalbarczyk, Pecorella, Gentile, Mignone, Mazzarani, Francescangeli, Cristiano, Mennini, Ferrara, Filipponi, Longhi.
A disposizione: Bonaventura, Pandolfi, Gentileschi, Fazioli, Cuomo, Petroni, Kouvide, Domiziani.
Allenatore: Goffredo Carocci.

JUVENTUS (4-3-1-2): Lonoce; Favre, Almeida, Pessot, Martino; Morrone, Camilleri (33’ st Quaranta), Caligara (23’ st Alessandria); Lombardi (7’ st D’Agostino); Kean (33’ st Nicolussi Caviglia), Sbordone (23’ st Colla).
A disposizione: Busti, Pezziardi, Santoro, Thiam.
Allenatore: Claudio Gabetta.

Marcatori: 9’ pt Kean (J), 35’ pt Pessot (J), 6’ st Sbordone (J), 36’ st Quaranta (J).