I guai finanzari del Parma scuotono il mercato. A far gola alle squadre più importanti sono senz’altro i due gioiellini classe ’96: Alberto Cerri, attaccante in prestito al Lanciano e José Mauri, centrocampista italo-argentino messosi in evidenza in questa stagione in gialloblu. Come sempre avviene in questi casi sono in tanti a farsi avanti, anche se nessuno vuole fare la parte dell’avvoltoio.

In un’intervista a Gazzetta TV l’AD della Juventus Beppe Marotta era stato molto chiaro: “Siamo interessati a José Mauri e Alberto Cerri, ma non abbiamo intenzione di muoverci adesso, augurandoci che la società emiliana possa risolvere i suoi problemi“. Ovviamente sui due ragazzi non c’è solo la Juve; anche Inter, Roma e Milan stanno facendo le loro valutazioni. Hanno entrambi 18 anni e sono nel giro delle nazionali giovanili, il loro valore in prospettiva è di primissimo piano e ciò giustifica questo diffuso interesse.