Home Forum Giovani Bianconeri Forum Juventus Primavera Primavera – stagione 2017/18

Questo argomento contiene 97 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Laserta 3 settimane, 2 giorni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 98 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18637 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    La rosa mi risulta di 31 elementi, non contando NESSUN 2001, anche se è probabile che nel corso della stagione saranno in diversi, tra loro, a fare presenza.
    La squadra è stata stravolta e già questo non lo ritengo un bene.
    L’assetto tattico è un mistero, diamo per ammesso (e non concesso) che nelle ultime uscite si sia provato lo schema definitivo e proviamo a pensare ad una formazione titolare.

    4312
    Del Favero
    Kameraj – Delli carri – Vogliacco – Tripaldelli
    Portanova – Morrone – Caligara
    Nicolussi
    Kulenovic – Olivieri

    Kameraj è un adattato: se non avesse convinto, ci sarebbe Meneghini (anche lui con poca esperienza), meno probabile Freitas
    Tourè potrebbe scalzare Morrone nel caso (possibile) che quest’ultimo non abbia convinto, in attesa di capitan Muratore.
    Anche Nicolussi è un adattato, ma gode di una stima che, sinceramente, fatico a comprendere. Nel caso, ci sarebbe più Montaperto che Lombardi, come alternativa
    Davanti le scelte sono pressochè obbligate, in attesa che Morachioli (comunque più adatto ad un 433 o 4231 e, quindi, ad un cambio modulo in corsa) guarisca e che Sanè dimostri cosa sa fare.

    In Youth league prevedo tanta rotazione e prevedo pure diverse partenze a gennaio…
    AUGURI!

    #18668 Risposta

    AlexJ

    Buobasera Lasera

    ho letto la tua disamina e più o meno sono d’accordo su quasi tutto quello che hai scritto.
    Secondo me inizialmente partiamo col 4312 e io sarà noioso ma spero che il trequartista lo faccia Fagioli anche se te mi dici che ancora non è pronto, be a questo punto allora io farei giocare Montaperto che è il suo ruolo e così lo testiamo un po.
    Per quanto riguarda il ruolo da centrale di centrocampo il posto è di Muratore , ma io personalmente se devo giocare con Morrone preferire Leone…. lo so anche qui sono ripetitivo.
    Su Moracchioli non so quando possa essere a disposizione, ma ha un piccolo difetto per un attaccante …. non vede la porta per niente.
    Poi ti volevo chiede una cosa su Sane; è una prima punto oppure una seconda punta.
    Mi spiego meglio si gioca il posto con Kulenovic oppure con Olivieri? anche qui devo ripetermi e vorrei spendere una parolina per Petrelli.
    Insomma se non si è capito i tre 2001 Petrelli / Leone e Fagioli mi piacciono molto.

    Saluti 😉

    #18673 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Muratore ne avrà ancora per un paio di mesi, per ora non lo conto.
    Anche io farei giocare Leone, ma Morrone andava dato via e, ricordiamoci, che per il ruolo ci va fisico ed esperienza, non sarebbe facile per un 2001 giocare con gente più grande anche di tre anni.
    Adama Sanè è una punta centrale, ma se Kameraj fa il terzino, può farlo anche Sanè

    #18771 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    A mente fredda, un commentino lo farei.
    La forma e l’amalgama non vanno discusse, verranno.
    Una sola cosa ho da dire: vedere ancora Tourè in campo è disperante.
    Disperazione perchè se veramente non c’è di meglio (in attesa di Muratore) siamo malmessi. Se poi si voleva mettere muscoli a centrocampo, avendo come conseguenza una totale assenza di gioco e impostazione, allora non ci siamo.
    Se si ha il dubbio di non reggere a centrocampo per via della poca corsa, allora non si mette un vertice basso del genere, si passa al centrocampo a quattro! il 442 ha poi la possibilità di diventare 424 (Longo docet) in caso di forcing. Invece no, sempre con questo cavolo di 4312 🙁
    Vabbè, speriamo bene.

    #18772 Risposta

    AlexJ

    Buona domenica Laserta

    si facciamo questo commentino a mente fredda.
    La condizione della squadra è approssimativa e come dici te fare giocare molti giocatori nuovi non è facile, quindi ci riserviamo il beneficio del dubbio nelle prossime partite.
    La squadra è sembrata lenta e non ha giocato in ampiezza creando pochi pericoli ai nostri avversari; poco movimento senza palla , tutti aspettavano il pallone sui piedi; ma a calcio si gioca sia con la palla che senza.
    Detto questa col Barcellona la vedo molto male.
    Parere sui singoli:
    Toure non è presentabile, meglio fare giocare un 2001 come Leone e perdere ma almeno fa esperienza che giocare con Toure.
    Fagioli; qualità le ha è indiscutibile ma è un pò acerbo fisicamente e subisce la maggior forza fisica dei avversari.
    I giocatori d’attacco: come puoi giudicarli non gli sono arrivati palloni giocabili.
    Tripardelli altro mio pupillo ha svolto il compitino.
    Portanuova mi aspetto molto di più da lui
    Laserta te cosa pensi di quello che ho scritto? la vedi come me?
    buona domenica

    #18822 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Sono d’accordissimo con te 🙂
    Intanto rientrerà Caligara e speriamo che ci metterà testa.

    #19014 Risposta

    AlexJ

    Buonasera Laserta / amministratore del foum

    oggi pomeriggio avete visto la partita?

    cosa mi dite?

    come la vedete questa nuova primavera?

    mi interesserebbe la vostra disanima

    #19016 Risposta

    TMS10
    Amministratore del forum

    per il momento è un disastro 😀 Pochissime idee in attacco, si crea poco e nulla, e il talento non sembra eccelso. Prevedo tempi bui

    #19062 Risposta

    AlexJ

    Buon pomeriggio a tutti

    ho visto tutte e tre le partite e devo ammettere che la qualità del gioco è pessima, o meglio non si creano azioni offensive, ci sono poche idee e poi si gioca solo con la palla ai piedi nessuno che fa un movimento senza palla.
    Sicuramente Dal Canto avrà molto molto lavora da fare per assemblare questa squadra e dargli un gioco.
    Non mi voglio soffermare sui singoli più di tanto perchè ancora è presto; vorrei spendere solo due parole su Olivieri: allo stato attuale delle cose non ci possiamo permettere di tenerlo in panchina perchè lotta ed è l’unico che si crea qualcosa anche senza un gioco corale.
    Poi a mio avviso stiamo pagando il divario fisico con le altre formazioni avendo in campo molti 2000 ma questo non è detto che sia un male perchè si lavora in ottica futura; insomma un pò come abbiamo fatto con i classe 1997.
    Stiamo a vedere ma il lavoro da fare è molto, aspetto con ansia il rientro di Moracchioli per vedere se possiamo e dobbiamo avere un alternativa al 4312
    La vostra opinione è sempre graditissima.

    Saluti.

    #19118 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Cosa c’è da dire di nuovo?
    Caligara è tornato, non ci ha messo testa e se ne riandrà per più di una giornata. Mah.
    Il mister, è stato sotto gli occhi di tutti che, in queste prime partite, non vuole ruotare più di tanto, preferisce affidarsi ad una schiera selezionata, alcuni sono evidentemente marginalizzati.
    Morachioli mi viene da pensare che non si riprenderà del tutto dall’infortunio, perchè altrimenti non si spiega. D’altronde pure Meneghini era molto veloce, si è rotto e non è più tornato lo stesso.
    Mi viene da pensare che Milan lab si sia trasferito a Vinovo coi suoi metodi di potenziamento 🙁
    Altri non sono rotti ma non giocano mai lo stesso.
    Come scrivevo tempo fa, probabile che a gennaio ci siano parecchi movimenti, anche in entrata, perchè molti FINORA non hanno convinto il mister. Gli auguro di farlo e in fretta!
    Ah, una punta che la mette dentro serve. Forza Elia!
    Auguri ragazzi.

    #19144 Risposta

    AlexJ

    Buonasera Lesareta

    fammi capire meglio ( scusa l’ignoranza ) ma dubiti che Moracchioli possa recuperare al 100 % dal infortunio? Spiegati meglio; cioè a che punto siamo col recupero del giocatore ?
    Elia immagino che ti riferisci a Petrelli vero ? anche io la penso come te Petrelli tutta la vita , è un ottimo attaccante che non ha niente di meno della punta croata ( anzi al massimo ha di più ).
    ti volevo fare una domanda Laserta visto che giochiamo col 4312; tu su quale trequartista punteresti:
    Fagioli o Montaperto? anche perchè altri i quel ruolo sarebbero adattati.

    ciao e grazie.

    #19157 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    Non ho la minima idea delle condizioni di Morachioli, la mia è una ipotesi anche per cercare di trovare un senso a questo ostracismo.
    Petrelli sicuramente patirebbe a livello fisico contro dei 1998 come Altare, ma bisogna investire nel talento anche a scapito del risultato immediato.
    Detto per inciso, Pellegri andava preso tre anni fa quando lo avevamo in pugno, ora siamo sempre i primi della lista, ma in Italia. Se arriva una squadra straniera, ce la possiamo prendere… in tasca. Sarebbe una occasione persa.

    Io non punterei sul trequartista, semplice.
    Sto seguendo anche le altre squadre e confermo una cosa e ne osservo un’altra. Innanzitutto c’è una squadra che spicca su tutte ed è quella degli innominabili. Decisamente superiore. Le altre non sono migliori della nostra, forse solo la Roma può migliorare abbastanza da essere la seconda forza, ma oltre c’è un livellamento notevole verso il basso. Quindi, non c’è da essere molto pessimisti.
    Quello che ho notato in queste prime partte è che sono molti gli allenatori che stanno puntando sul trequartista, roba che l’anno scorso era pressochè assente, solo Cittadella e Udinese lo usavano e neppure sempre. Strano.

    #19312 Risposta

    SteFanO

    Salve a tutti,
    ho una curiosità non strettamente legata alla Primavera 2017/18: ho visto che Massimo N’Cede Goh è stato prestato alla Virtus Verona ed ha già segnato un paio di gol in serie D. Mi sembra chiaro che la sua destinazione sia stata scelta per dare un supporto al più famoso cugino, nonché ex partner d’attacco. Detto questo, il ragazzo è un giocatore che può avere un futuro a livello professionistico o no? Qualcuno sa come mai non sia stato prestato, invece che alla Virtus, a Verona o Chievo per le rispettive squadre giovanili?

    #19316 Risposta

    TMS10
    Amministratore del forum

    A me Goh piace come giocatore, certo non ha qualità tecniche tali da prevedergli una gran carriera… Vediamo dopo un po’ di gavetta cosa combina

    #19370 Risposta

    Laserta
    Partecipante

    A me Goh non è mai piaciuto.

    Riguardo alla primavera, io confermo che non c’è da allarmarsi più di tanto. C’è molto da lavorare, la squadra è inferiore a quella dell’anno scorso, ma può fare bene con un po’ di intesa.
    Guardando più approfonditamente alle avversarie, la Lazio, che in molti riteniamo il vivaio migliore degli ultimi cinque anni, quast’anno ha una primavera veramente di basso livello e senza punte decenti, farà peggio di noi. La Samp, che io considero una delle migliori primavere di questa stagione tecnicamente parlando, sta prendendo scoppole da tutti, qualcosa non va nello spogliatoio perchè non si spiega.
    La Roma l’abbiamo vista, nulla di che, ha in panchina un mago del settore che, sapendo di avere una squadra incompleta, sta valorizzando alcuni 2001… e noi Petrelli lo teniamo a fare muffa! >:
    Insomma, sono ottimista, non vinceremo il campionato ma la qualificazione alla fase finale è possibile se ci compattiamo come si deve.
    A proposito di compattarsi… Caligara… invece di smussare i difetti li sta accentuando. Fa male vedere un talento che non fa di tutto per valorizzarsi solo per questioni caratteriali.
    Mi fa piacere che siano spuntati sul prato verde alcuni desaparecidos come Morachioli e Merio. Spero vengano tenuti in miglior considerazione, sperando di vedere presto anche Freitas (sempre meglio di Anzolin adattato), Meneghini (possibile che sia diventato scarso?) e qualche altro giocatore che ci metta tutto il proprio impegno.

Stai vedendo 15 articoli - dal 61 a 75 (di 98 totali)
Rispondi a: Primavera – stagione 2017/18
Le tue informazioni: